Ciambelline di grappa

Questa è una ciambellina tipica del Brasile, però li si usa la cachaça per farla, ma come io non l’avevo a casa e credo che molti di voi non l’avrà, ne ho provato a fare con la grappa e devo dire che il sapore cambia un po, ma viene buonissima comunque.

1 uova
500 gr farina 00
1 1/2 bicchieri zucchero
1/4 bicchiere di olio di semi
1/2 bicchiere di grappa
1/2 bicchiere di latte
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio lievito per torta
Latte per spennellare
150 gr zucchero a velo mischiato con 1 cucchiaio di amido di mais
Con una sbattitrice elettrica sbatta l’uova, zucchero e il burro fino a diventare chiaro e spumoso. Poi con un cucchiaio di legno mescolate il composto con il latte e la grappa, e dopo la farina e il lievito fino ad ottenere un impasto che non si appiccichi nelle mani.Fate le ciambelline appoggiatele sulla teglia foderata con carta forno e portate in forno a 180° per 10-13 minuti o fino a dorare sotto.
Spennellatele il latte e  passatele nel composto di zucchero a velo.
Spero che vi piaccia.
   

12 thoughts on “Ciambelline di grappa

  1. La cachaça è una bevanda distillata che è ottenuta dalla canna di zucchero, la gradazione è forte 40° circa, però ha un profumo piuttosto agradevole e per ciò il sapore della ciambellina viene diverso, ma come già ho detto prima viene buona comunque.Grazie per il tuo commento.Un bacioneLu

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...